domenica 18 settembre 2016

Messico - Cenote Maya

Per accedere al Cenote Maya, del diametro di 80 metri, ci si può calare in corda doppia, oppure scendere una grande scala in legno realizzata con l'antica tecnica maya. Bellissime le sue formazioni rocciose ed emozionante nuotare in questa grande piscina naturale.

lunedì 29 agosto 2016

Cambogia - Angkor Thom - Bayon

Il Bayon è un tempio di Angkor in Cambogia. Fu costruito agli inizi del tredicesimo secolo come tempio di stato del re Jayavarman VII e si trova al centro di quella che era la sua capitale, Angkor Thom. La sua caratteristica distintiva è la moltitudine di visi sorridenti, scolpiti sulle quattro facce delle guglie a sezione quadrata che si elevano sempre di più man mano che ci si avvicina alla massiccia torre centrale. Vi si trovano anche due gruppi di notevoli bassorilievi, che descrivono un'insolita combinazione di mitologia, storia e di vita mondana.

Fonte Wikipedia

venerdì 29 luglio 2016

Svizzera - Lago di Silvaplana

Il lago di Silvaplana prende il suo nome dalla località sulle sue sponde ed è situato nel cantone dei Grigioni, in Svizzera. È adagiato sul fondovalle engadinese ai piedi del Passo del Giulia, ed è situato fra i laghi di Sils e di St. Moritz. Questo lago è adatto per la navigazione con la barca a vela e anche con il kitesurf. Grazie alla sua posizione geografica, la zona è costantemente colpita dai venti provenienti dal Passo del Maloja.

Fonte Wikipedia

martedì 14 giugno 2016

Isola d'Ischia - Lacco Ameno - Fungo

Il Fungo è il simbolo del comune di Lacco Ameno e lo si può ammirare nello specchio d'acqua di fronte al Corso Angelo Rizzoli, in pieno centro cittadino. Il nome deriva dalla sua caratteristica forma che ricorda appunto un fungo. Il masso è alto 10 metri e staccatosi dal monte Epomeo e rotolato fino al mare, è stato eroso dal mare, dal vento e dalle precipitazioni atmosferiche.

mercoledì 18 maggio 2016

Oman - Deserto Wahiba Sands

La grande distesa sabbiosa di Sharqiyah occupa il centro del Paese. Le dune si succedono per svariati chilometri e raggiungono altezze anche di cento metri. Conosciuto anche come Wahiba sands, dal nome della tribù beduina che lo popola, il più popolare deserto dell’Oman  è situato a sole due ore di strada da Mascate, a metà strada tra la città di Sur e il massiccio dell'Hajar, ed è il deserto più facilmente accessibile dell'Oman. Chi soggiorna nella capitale o a Sur può organizzare un'escursione in giornata con una vettura a quattro ruote motrici ma è senz'altro consigliabile trascorrervi almeno una notte. E' possibile approfittare di uno dei campi tendati, fissi o mobili, aperti durante l'inverno o campeggiare liberamente, ma è bene essere accompagnati da una guida locale ed essere certi di avere acqua, cibo e carburante per la vettura in abbondanza.

Fonte  www.olympia.it

domenica 17 aprile 2016

Firenze da Piazzale Michelangelo

Firenze, nel Medioevo è stato un importante centro culturale, commerciale, economico e finanziario. Nell'età moderna ha ricoperto il ruolo di capitale del Granducato di Toscana, dal 1569 al 1859, con il governo delle famiglie dei Medici e dei Lorena. Fu capitale d'Italia dal 1865 al 1871, dopo l'unificazione del Paese (1861). Importante centro universitario e patrimonio dell'umanità UNESCO, è considerata il luogo d'origine del Rinascimento ed è universalmente riconosciuta come una delle culle dell'arte e dell'architettura, nonché rinomata come una delle più belle città del mondo, grazie ai suoi numerosi monumenti e musei – tra cui il Duomo, Santa Croce, gli Uffizi, Ponte Vecchio, Piazza della Signoria e Palazzo Pitti.

Fonte Wikipedia
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...