sabato 14 agosto 2010

Gurundin Alm - Malga Corandin - Corno Nero 2439m

Il Corno Nero, straordinario punto panoramico sulla Valle di Fiemme e sulle vette del Lagorai e del vicino Latemar-Cornon, si eleva a nord degli abitati di Daiano, Varena e Carano in Val di Fiemme. Si tratta dell'elevazione più importante nel sottogruppo del Lavazè-Oclini, immediatamente ad ovest del Gruppo Cornon - Latemar. Se i versanti meridionali digradano profondamente nella Val di Fiemme, quelli settentrionali chiudono l'elevato altipiano degli Oclini che giace a quota 2000m circa fra il Passo degli Oclini (1989m) ad ovest e il Passo Lavazè (1812m) ad est. È proprio nel versante settentrionale che si trova l'accesso più battuto alla vetta attraverso il sentiero 582 proveniente dal Passo degli Oclini. Il Corno Nero deve il suo nome alla sua composizione geoligica fatta di rocce porfiriche, di colorazione molto scura. Data la vicinanza al Passo degli Oclini, raggiungibile in auto, e alla sua panoramicità il Crono Nero è una mèta molto ambita dagli escursionisti in estate che possono raggiungere la cima con una camminata di poco meno di 500m di dislivello.

Fonte sport.infotrentino

4 commenti:

  1. Ciao Sandro e Cristina, sono Chriostake dal Panoramio! :) Benvenuto a blogspot!

    RispondiElimina
  2. La montagna è sempre unica! Ciao amici!

    RispondiElimina
  3. Un grandissimo saluto Alberto. un salutone

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...